Get Adobe Flash player

VCNT - Visitorcounter

Today677
Yesterday1514
Week8720
Month5422
All4288978

Currently are 139 guests and no members online


Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Ho avuto un cane per 17 anni. Era un meticcio femmina che ci ha lasciati quando le mie bambine erano piccole. Ho atteso un po’ prima di prendere un nuovo cane perché non avrei avuto la possibilità di dedicarmi con assiduità alle sue cure. Appena le bambine sono diventate più autonome ci hanno regalato questo cucciolo di labrador femmina, al quale abbiamo scelto di dare lo stesso nome del precedente: Flash. All’età di 3 mesi ha visto il mare per la prima volta. Si è avvicinata alla riva incuriosita, ha dato una rapida annusatina e splash, si è tuffata in acqua dirigendosi verso il largo.

Leggi tutto: Perchè Unità Cinofila?

I miei cani non hanno compiuto imprese straordinarie! Tutti i cani brevettati avrebbero eseguito con successo le stesse operazioni di salvataggio se si fossero trovati in quelle circostanze! Questi cani non sono più capaci, non sono più abili, non sono più intelligenti degli altri!
Questi cani non hanno nulla di eccezionale! sono eccezionali in quanto cani, tutti i cani lo sono!

Questo sito è sconsigliato per coloro che non avvertono alcun fastidio alla vista di questo segnale!

divieto

cane accelera l’operazione di salvataggio

Naturalmente il primo utilizzo del cane da salvataggio nautico e il suo supporto nell’operazione, che consente di accelerare i tempi di un’operazione di salvataggio. Nelle prove di recupero di un pericolante a 100m dalla riva, senza il supporto del cane s’impiega in media circa 30 secondi in più (un tempo che può essere decisivo per salvare la vita di una persona in difficoltà). Il dato della velocità di recupero è calcolato nella media perché è ovvio che dipende sia dal cane, sia dal conduttore.

Leggi tutto: Proprietà dei cani da salvataggio nautico